Viaggio in Giappone con guida locale ”JAPANISSIMO"

Viaggio in Giappone con guida locale ”JAPANISSIMO"

2016年 02月 03日

Azabu-Juban: città natale di Sailor Moon

Oggi vogliamo parlarvi di un quartiere di Tokyo a noi particolarmente caro, sia perché sede del nostro ufficio e sia, soprattutto, perché location nel mondo reale usata da Takeuchi Naoto come ambientazione della famosissima serie manga degli anni ’90 “SAILOR MOON”.
Stiamo parlando di Azabu-Juban (situato vicino Roppongi Hills).

naoko-takeuchi

Andando in giro per le strade e stradine, non potrete che imbattervi in luoghi a voi sicuramente familiari (pur essendo la prima volta che venite qui). Cercheremo, nel nostro piccolo, di darvi qualche piccola informazione su alcuni posti da andare a visitare assolutamente se siete dei fan della mitica serie.

Facciamo una piccola interessante premessa: non so se ci avete mai fatto caso ma all’interno della serie ci sono tanti rimandi al numero 10, ad esempio 10 sono tutte le guerriere Sailor, il parco è chiamato “parco dieci” o ancora la scuola “numero dieci”. Questo perchè letteralmente la seconda parola che compone il nome Azabu-Juban, ovvero “juban”, significa per l’appunto “numero 10”.

Iniziamo subito con il santuario Inari-jinja, che si trova subito a fianco dell’uscita 7 della stazione di Azabu-Juban:
0b35d764f8eb4cb26b49d5d137f2d4a9

Proseguiamo poi con il famosissimo santuario dove Sailor Mars (aka Rei Hino/Rea) è una sacerdotessa, ovvero il santuario Hikawa-jinja (raggiungibile facilmente percorrendo tutta la stradina di fronte l’uscita 3. Poco dopo aver passato la piazza con la statua di Kimi-chan, svoltare a destra):

Hikawa-shrine
grandpa

Per non parlare del piccolo parco giochi dove sono ambientate tantissime puntate della serie, cioè il parco Amishiro (raggiungibile dall’uscita 3 della stazione):
sailor-moon-amishiro-park02

O ancora la piccola piazza con la statua di Kimi-chan (personaggio di una famosa e triste storia vera chiamata “Akai Kutsu” – Scarpe Rosse – di Noguchi Ujo), che si trova nella Patio street andando sempre dritto dall’uscita 3 della stazione, accanto la strada principale:

kimi-chan-sailor-moon01

Purtroppo alcuni dei luoghi della serie non si possono più visitare in quanto demoliti per la ristrutturazione ubanistica del quartiere, come ad esempio il tunnel e ingresso del Parco Ichinohashi apparso nell’episodio 182 e in “Sailor Moon R Movie”, oppure il cartello che indicava l’ingresso della strada principale “Jubancho”:

2.1
HSRTSRG

Ci sarebbero ancora tanti altri posti da menzionare ma l’articolo non finirebbe più, quindi magari quelli li lasciamo per un’altra volta.

Concludiamo informandovi che, per chi si trovasse a Tokyo dal 16 Aprile al 19 Giugno, verrà inaugurata la Sky Gallery di Roppongi Hills con una mostra proprio dedicata alla famosissima serie, intitolata “The Exhibition of Pretty Guardian Sailor Moon”. Al suo interno verranno esposti tantissimi materiali di produzione della prima serie tv, tutta la prima edizione del manga e tantissimo altro ancora. Sarà inoltre allestito per l’occasione, per tutta la durata della mostra, un caffè in tema… Vi consigliamo di non mancare!

mostra

Qui di seguito postiamo un video che abbiamo fatto noi alla scoperta di Azabu-Juban.

A presto, da Tokyo.