Viaggio in Giappone con guida locale ”JAPANISSIMO"

MENU

Blog

2016年 12月 28日

Felice Anno Nuovo!

Ciao a tutti!

Siamo ormai agli sgoccioli e in Giappone le varie decorazioni di fine anno sono un po’ dappertutto.
In Giappone il capodanno è la festa più importante dell’anno ed è considerato un periodo sacro. La maggior parte dei giapponesi, avendo le vacanze dal 29 Dicembre al 4 Gennaio circa, si riuniscono in famiglia e trascorrono insieme l’ultimo giorno dell’anno.

La tradizione vuole che ogni anno sia considerato completamente separato da quello precedente e che rappresenti un nuovo inizio. Di conseguenza, tutti i compiti in corso vanno completati entro la fine dell’anno, i debiti ripagati, gli oggetti prestati restituiti ecc. Vengono organizzati anche “Bonenkai” o “Feste per dimenticare” appunto per lasciarsi dietro tutti i problemi e preoccupazioni per ricominciare da zero.

Le case sono decorate con decorazioni di pino e bamboo chiamate Matsukazari e tutti iniziano a prepararsi a fare le grandi pulizie di fine anno.

Il giorno della Vigilia di Capodanno, vengono serviti i Toshikoshi Soba, spaghettini di grano saraceno che simboleggiano longevità e salute. Una nuova tradizione nata recentemente è quella di guardare tutti insieme il programma televisivo “Kohaku Uta Gassen”, un programma in cui si riuscono tutti i più grandi artisti J-Pop ed Enka per cantare le più grandi hit dell’anno in corso.

È tradizione visitare un tempio (scintoista o buddista che sia) per la prima preghiera dell’anno. A Tokyo il più famoso è il Santuario Meiji che accoglie circa 3 milioni di persone ogni anno nel giro di 3 giorni.

Auguriamo un buon anno a tutti e speriamo di vedervi presto in Giappone!
よいお年を!


コメントを残す