Viaggio in Giappone con guida locale ”JAPANISSIMO"

Viaggio in Giappone con guida locale ”JAPANISSIMO"

2017年 11月 02日

Viaggi in Giappone in continuo aumento

I turisti italiani in visita in Giappone nel mese di settembre sono aumentati rispetto all’anno scorso.
Se guardiamo le cifre dell’anno scorso, nello stesso mese di settembre del 2016 l’aumento era stato di 9716 visitatori rispetto al 2015. Quest’anno l’aumento rispetto al 2016 è stato di ben 10,200 visitatori, oltrepassando cosi i 10,000 visitatori (crescita del 4.4%).

Il mese di agosto, confrontato con quello dell’anno precedente, aveva visto precipitare il numero di visitatori del 6.4%, facendoci preoccupare seriamente sulla possibilità della fine del “boom” del viaggio in Giappone da parte degli italiani, ma fortunatemente il crollo si era limitato unicamente al mese di agosto.
Questo crollo di visite in agosto è stato probabilmente dovuto ad una serie di cause, come la crisi della Corea del Nord o le recenti vicende di Alitalia che avranno influenzato in maniera negativa i costi dei biglietti aerei. Inoltre ora gli italiani, sapendo che in agosto in Giappone il clima è estremamente caldo e umido, tendono a spostare la partenza nei mesi precedenti o successivi.
Il picco di incremento rimane tuttavia l’anno 2015, che vide un aumento dei visitatori italiani del 50% rispetto all’anno precedente, mentre quest’anno la crescita è stata del 20%, dato da tenere presente.

Qui di seguito il commento del Ministero del Turismo giapponese:
Se paragoniamo le cifre dell’anno scorso con quelle di quest’anno dello stesso mese, settembre, l’aumento di 10,200 visitatori, vale a dire una crescita del 4.4%, possiamo considerarlo come un record. Contributo di questa crescita sono senz’altro le fiere del turismo, i seminari, le informazioni diffuse attraverso i siti web e via e-mail, che attraverso una continua e costante promozione hanno risvegliato il desiderio dei turisti italiani verso il Giappone.
D’altra parte, la situazione internazionale globale e quella italiana in particolare, vedi condizione economica e sociale, insieme all’aumento dei viaggi interni al paese, ha rallentato la crescita sperata.

Per quello che abbiamo potuto percepire, anche partecipando recentemente alla fiera TTG Incontri di Rimini, possiamo riporre delle aspettative sul richiamo di turisti italiani in vista delle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020.

Vi aspettiamo!