2019年 10月 25日

Incoronazione Imperiale

Buongiorno a tutti da Japanissimo,

Il 22 ottobre appena trascorso, ha rappresentato un momento storico molto importante per il Paese del Sol Levante, ha avuto luogo infatti, la cerimonia di incoronazione dell’imperatore Naruhito, successore del padre Akihito che ha abdicato lo scorso 30 aprile.

Rappresentante dell’era Reiwa, in kanji 令和, rispettivamente dal significato di ordine e armonia, Naruhito ha proclamato la sua ascensione al trono presso la Sala di Stato del Palazzo Imperiale di Tokyo, proprio martedì della settimana corrente alla presenza di circa 2000 ospiti, provenienti da 190 nazioni. La figura dell’imperatore in Giappone si identifica con la più alta entità divina, pertanto non può essere che lui stesso a conferirsi il titolo di Imperatore. Per il popolo giapponese l’imperatore rappresenta simbolicamente la nazione e lo stato, dal 1947 non è più detentore di potere politico, ma esercita a tutti gli effetti il suo potere rappresentativo.

Per il giorno 22 ottobre era stata prevista una parata in onore di questo importante evento, che è stata però posticipata al prossimo 10 Novembre, su decisione del governo giapponese, per dedicare le energie e l’attenzione alle vittime e ai danni del Tifone Hagibis – di cui vi abbiamo parlato nello scorso articolo – che ha colpito il Giappone lo scorso 12 ottobre.

L’attenzione mediatica in merito all’incoronazione imperiale giapponese è stata molto alta, la NHK (Nippon Hoso Kyokai), il servizio radiotelevisivo pubblico giapponese, ha proposto un sondaggio molto interessante relativo al tema in questione. Il contenuto del sondaggio riguarda l’essere favorevoli o meno all’incoronazione di un’imperatrice donna. Il tema, decisamente attuale nel 2019, ha suscitato molto interesse. Il supporto in merito all’ascensione al trono imperiale da parte di una donna, è stato rappresentato dal 74% dei partecipanti al sondaggio, una maggioranza decisamente evidente sul totale. E voi cosa ne pensate? 😊

Senza dubbio ai turisti in visita a Tokyo il giorno 22 ottobre, questo evento potrebbe aver causato qualche difficoltà negli spostamenti dato l’intenso traffico che si è formato in città, ma allo stesso tempo è stata sicuramente un’occasione unica poter dire di essere stati in Giappone in un giorno così storicamente importante.

Un saluto da Tokyo e buon weekend 😊