2019年 12月 26日

Tax Free

Buongiorno a tutti da Japanissimo😊

Con l’articolo di oggi abbiamo deciso di trattare una tematica importante per i turisti che si recano in Giappone, ovvero l’esenzione dall’Iva di cui possono usufruire coloro che viaggiano tramite passaporto con visto turistico (massimo 90 giorni di permanenza). Probabilmente molti di voi sono già a conoscenza del cosiddetto Tax Free, tuttavia, spesso le norme che regolano questa procedura non sono del tutto chiare. Tramite il nostro servizio di Assistenza Telefonica abbiamo, infatti, avuto modo di comprendere che l’acquisto di prodotti Tax Free suscita alcuni dubbi su come procedere una volta in aeroporto e sul possibile utilizzo in Giappone di quanto acquistato. Abbiamo quindi pensato di utilizzare anche il nostro blog per condividere alcune informazioni utili.

Quando volete comprare prodotti tramite Tax Free, assicuratevi innanzitutto che il negozio dove state acquistando sia abilitato ad effettuare l’esenzione dall’Iva, non tutte le attività commerciali offrono questa possibilità. Inoltre, dovete spendere almeno 5000 yen totali nel negozio in cui state effettuando l’acquisto per non pagare il 10% di Iva che viene applicato in Giappone, ammonta invece all’8% l’importo sui prodotti alimentari. Potete usare in loco solo alcuni dei prodotti acquistati tramite Tax Free: vestiti e beni non consumabili come articoli elettronici possono essere usati anche prima della partenza, mentre cosmetici e cibo che rientrano nella categoria di prodotti consumabili, non possono essere usati in Giappone prima del rientro se acquistati a prezzo ridotto con il Tax Free. Ricordate inoltre che se acquistate trucchi o prodotti alimentari, è obbligatorio portare quanto acquistato fuori dal Paese, entro e non oltre trenta giorni dall’acquisto. Per quanto riguarda invece vestiti, elettronica, gioielli e simili, devono uscire dal Giappone entro e non oltre 6 mesi dal vostro arrivo. Se acquistate sia prodotti consumabili che non consumabili, non potrete usare nessuno di questi durante il vostro soggiorno in Giappone, potrebbe inoltre succedere che il negozio non permetta la combinazione, al momento dell’acquisto, delle due tipologie di prodotti per ottenere il Tax Free.

Al momento del pagamento, viene applicata sul passaporto una ricevuta che attesta quando e quali prodotti avete acquistato usufruendo dell’esenzione dall’Iva per i non residenti in Giappone. In aeroporto potrebbe venirvi richiesto di mostrare quanto acquistato, vi consigliamo pertanto di inserire i prodotti almeno momentaneamente nel bagaglio a mano, o comunque di tenerli a portata di mano anche se nel bagaglio da stiva, cosi da rendere il controllo più veloce e agevole.

Si tratta di regole molto precise che vanno rispettate per evitare eventuali complicazioni al momento del vostro rientro e che vi permetteranno di fare i vostri acquisti senza Iva in serenità!

 Speriamo che questo articolo riassuntivo possa essere utile ai numerosi viaggiatori che scelgono il Giappone come destinazione per il proprio viaggio.

Buona giornata a tutti! 😊

Un saluto da Tokyo

Tutte le informazioni riportate nel presente articolo utilizzano la fonte JNTO:

https://tax-freeshop.jnto.go.jp/eng/shopping-guide.php